La regia al promoter FXAction

Novità nel Trofeo Maxienduro e e Scrambler 2019 anche per quanto riguarda l’organizzazione: sarà il promoter Fxaction, già impegnato da molte stagioni nella gestione del motocross italiano ed altri importanti eventi, a gestire su incarico della Federazione Motociclistica Italiana la stagione 2019.

L’obiettivo è creare un circuito di eventi di facile approccio, divertenti e non esageratemene impegnativi sotto il profilo agonistico: sport, touring, buona compagnia ed il gusto della domenica all’insegna dell’avventura fuoristradistica nelle migliori tradizioni, magari con sacco a pelo sul portapacchi e sabato notte in tenda.

Non sono scelte a caso le località dei cinque appuntamenti 2019: come prevede il regolamento, il Trofeo Maxienduro e Scrambler sarà anche un modo per conoscere meglio cultura e tradizioni delle belle località italiane che si andranno a toccare.